Roma, 31 gennaio 2015

Le nuove schiavitù

Resi ed Alessandra sono state condotte da una giovane immigrata nel mondo della clandestintà e poi della prostituzione: dai rapporti, dalle relazioni con queste persone è nata un’associazione di volontariato che sa stare accanto, sostenere, preparare ad una vita diversa tante giovani.
La schiavitù è il furto della vita, ed insieme è il fenomeno criminale che rende maggiormente oggi. Prima devi distruggere una persona e poi lei stessa ti rende ricco, spiega Resi.
E’ possibile dopo queste esperienze devastanti riprendersi la vita? Se alle spalle della giovane c’è una famiglia, ci sono dei valori, questi prima o poi riaffiorano e danno la forza di ricominciare se c’è chi ti tende una mano.
A Roma, dietro ai Fori imperiali, mentre a poca distanza si eleggeva il nuovo Presidente della Repubblica, ci siamo incontrati sabato 31 gennaio su un tema scottante: le nuove schiavitù.
Siamo partiti dalle parole del Papa, commentate dalla prof.ssa Vera Araujo, dal suo invito ad un impegno serio, profondo a porci tutti davanti alle nuove schiavitù. “Non più schiavi ma fratelli” chiede Papa Francesco. E Vera Araujo sottolinea le caratteristiche fondamentali della fraternità: universalità e prossimità. E’ la fraternità quella categoria che può dare un nuovo assetto concettuale al nostro vivere insieme.

Leggi tutto...

Brasilia, 4 Aprile 2013

Convegno alla Scuola di Magistratura Federale

La sezione brasiliana di Comunione e Diritto ha organizzato a Brasilia un convegno per trattare del principio costituzionale di fraternità. L'evento si terrà il 4 aprile 2013 presso la Scuola di Magistratura Federale e prevede la partecipazione di magistrati - molti dei quali all'inizio della carriera professionale - e di altri esponenti dell'ambito giuridico.
Sono in programma le relazioni del dott. Reynaldo Fonseca - Giudice della Corte di Cassazione Federale su La mediazione alla luce della fraternità e del dott. Carlos Augusto Machado Alcantara - Procuratore del Ministero di Giustizia dello Stato di Sergipe (Brasile) e docente di Diritto Costituzionale presso l’Università Federale di Sergipe su Diritto Costituzionale e Fraternità.

Parma, 28 novembre 2014

Diritto in cerca di giustizia

Il "metodo" di Lionello Bonfanti

Comunione e diritto organizza venerdì 28 novembre 2014 presso il Palazzo Soragna di Parma dalle ore 15 alle ore 19 un convegno per notai e avvocati, aperto a tutti gli operatori del diritto e a studenti sul tema giustizia e diritto. L'iniziativa offrirà l'occasione per conoscere la figura e l'opera di Lionello Bonfanti, magistrato parmense che nella sua vita mai abbandonò l'anelito di giustizia.

Il Convegno è accreditato dalla Fondazione Nazionale del Notariato e dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Parma con il riconoscimento rispettivamente di 4 e 2 crediti formativi.

Programma

Città del Guatemala

Guatemala

 

Primo incontro di Comunione e Diritto

 

Tema: “Partecipazione, fraternità e Diritto”

 In ideale continuazione con il dialogo aperto nell’aprile 2012 con l’avv. Maria Voce, presidente del Movimento dei Focolari, si sono incontrati nella capitale del Guatemala 56 persone, avvocati,  studenti di legge, operatori nel carcere e altri professionisti per trattare il tema “Partecipazione, fraternità e Diritto”.

Il programma ha offerto testimonianze su come il principio di fraternità illumini i diversi ambiti della vita portando oggi un suo specifico contributo anche nell’ambito giuridico tra le sfide che interpellano ciascuno anche nella società guatemalteca.

Particolarmente coinvolgimenti sono stati i momenti dedicati a lavori di gruppo, poi presentati in seduta plenaria dove nell’accoglienza reciproca di idee ed esperienze si è fatta strada la proposta di dare seguito a questi incontri con appuntamenti mensili aperti ad operatori e studiosi del diritto.

Immagine

Brasilia, 30 ottobre 2014

IV Forum di Direito e Fraternidade

La Sezione brasiliana di Comunione e Diritto di Brasilia promuove il 30 ottobre 2014 presso l'auditorium del Centro Universitario Euro Americano - UNIEURO - la IV edizione del Forum Diritto e Fraternità.
Il programma prevede l'intervento di giudici e avvocati sul tema "La Conciliazione alla luce del principio di fraternità"

 Programma

Florianopoli, 16 maggio 2012

foto 4db09fc2a793d7.69459472 thmbUniversità Federale di Santa Catarina
Centro di Scienze giuridiche 


Il 16 maggio 2012 presso l'auditorium del Centro di Studi Giuridici dell’Università Federale di Santa Catarina, si è tenuta la 2° Conferenza internazionale su “Diritto e Fraternità” organizzata dal centro di ricerca coordinato dalla Prof. Dr. Olga Maria B. Aguiar de Oliveira e dalla Prof. Dr. Josiane Rose Petry dove opera il nucleo permanente di Comunione e Diritto.
Presenti studenti e professori anche di altre facoltà dello Stato di Santa Catarina. 

“Fraternità e politica: obiezioni e risposte” il tema principale svolto dal prof. Antonio Baggio, dell’Istituto universitario Sophia che ha presentato la fraternità come categoria politica e le sue conseguenze nei vari ambiti del sapere umano.

Leggi tutto...

Bogotà-Colombia, 20/25 Aprile 2013

In Colombia

Comunione e Diritto

A Bogotà in Colombia, Comunione e Diritto ha organizzato dal 20 al 25 aprile una serie di incontri a vari livelli per operatori del diritto per riflettere sulle sfide attuali della giustizia nel contesto socio-culturale di un paese in rapido sviluppo.  
Sabato 20 aprile presso l’Università Sergio Arboleda si è svolto un incontro per giovani giuristi dal titolo "Cultura Realtà Unità - una lettura dalla prospettiva del diritto”.
Mercoledì  24 aprile presso l’Università Cattolica di Bogotà si è tenuto un Simposio dal titolo "Dalla cultura individualistica alla cultura relazionale".

Decorazione  in gratitudineI temi toccati nei due convegni, che hanno visto la partecipazione di oltre 300 persone, hanno sviluppato una riflessione sulla connessione esistente tra la cultura, intesa come concezione e stili di vita, e la struttura sociale, politica ed economica, ponendo in evidenza che una cultura relazionale, in luogo di quella attuale individualistica, è in grado di assicurare rapporti vitali e comunione sociale.

Leggi tutto...

Cosenza, 16 dicembre 2011

In dialogo: l’esperienza personale, i tempi nuovi ed attuali della giustizia

cosenza 5

I primi a riempire la Biblioteca del Consiglio dell’Ordine di Cosenza – lasciando avvocati e magistrati a far loro da corona – sono stati gli studenti del Liceo Ginnasio di Rende-Cosenza e dell’Istituto Alberghiero Cosentino.
Si erano preparati con le loro insegnanti a questo momento di contatto diretto con la Giustizia, informandosi sulla situazione locale e nazionale e preparando domande che hanno aperto profondi squarci sulla situazione della giustizia e hanno consentito ai magistrati ed avvocati presenti di affrontare problemi ed esigenze attuali.

Leggi tutto...

Guatemala, 13 Aprile 2013

Guatemala-Centro America

"Diritto, Fraternità e Trasformazione sociale"

IMG 2746Ad un anno dall’incontro dell’avv. Maria Voce, presidente del Movimento dei Focolari, con operatori del diritto del Guatemala e del El Salvador che ha visto la nascita di gruppi di Comunione e Diritto locali, il dott. Giovanni Caso, della commissione centrale internazionale di CeD, è stato invitato a partecipare a un ciclo di appuntamenti per operatori del diritto.

Leggi tutto...

Tonadico Val di Primiero, 27 -31 Agosto 2011

summer school tonadico_natascia

“Per una cultura del dialogo tra le civiltà.
Democrazia e diritti nel Mediterraneo.”

di Natascia Adduci

Sono stata una dei 38 giovani provenienti da Italia, Birmania, Brasile, Filippine e Slovacchia, giunti a Palazzo Scopoli (Tonadico, Primiero - Italia) per partecipare alla Summer School Internazionale dedicata alla cultura del dialogo tra le civiltà, alla democrazia e ai diritti nel Mediterraneo.

Leggi tutto...

Benevento, 25/27 Aprile 2013

Fraternità e giustizia

VI edizione premio fraternità
Città di Benevento

1366633860Dal 25 al 27 aprile avrà luogo la VI edizione a Benevento del premio che assegna un riconoscimento a persone, associazioni o enti che si sono particolarmente distinte nella difficile arte del dialogo promuovendo lo spirito di fraternità tra tutti gli uomini di convinzioni religiose e  non,  attraverso esperienze basate su valori condivisi quali giustizia, solidarietà, pace, legalità e rispetto dell'ambiente.
Quest’anno il focus è su “Fraternità e Giustizia”.
I premiati sono l’Imam Kamel Layachi e Mons. Giancarlo Maria Bregantini.

Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.